Gattuso in Canada con il nostro Lamanero

Rino Gattuso in Canada con il nostro Lamanero presso il ristorante Toula di Torono al 38° piano.

Buon Natale

Vinitaly 2011

Tenuta Trefontane è lieta di invitarvi al Vinitaly 2011!

Ci trovate presso il padiglione 10 Isola E6 - F6 - G6

Vi aspettiamo!

info su: www.vinitaly.com

Italiaatavola.net scrive di noi

...Il viaggio è proseguito e ci siamo spostati a Lama, vicino Taranto. Siamo alla Tenuta Tre Fontane, nostra interlocutrice è Ciziana Di Bari. Ci è stato proposto il Lamanero Salento Rosso Igt 2007, da sole uve primitivo. La potenza alcolica è sconvolgente: 15°. Intrigante il processo di affinamento: ultimata la fermentazione malolattica, la metà del vino va ad affinarsi in barrique per circa 6 mesi, mentre la rimanente parte va a fare acciaio. E poi si incontrano e si appisolano in languido abbraccio. Il ciclo di affinamento si completa con 60 giorni in bottiglia.

Il colore è rosso granata. Non si apre al naso immediatamente, tutt'altro: rilutta, quasi di scuotimento necessitasse o, meglio, volesse. Quando poi ciò avviene, risultano evidenti e gradevoli gli intensi profumi di confettura; dicono la lore la prugna secca ed i chiodi di garofano. Il cacao, un po' in retrofila è lì che ammicca. In bocca si genera armonico contrappunto tra una robusta acidità ed una poderosa dotazione alcolica. Il finale regala una simpatica nuance piccante. Accompagna i sontuosi primi piatti non di mare della cucina pugliese. Attenti perché li accompagni, ma non li sovrasti.

 

 Fonte: http://www.italiaatavola.net/articoli.asp?cod=15000

Bacco nelle gnostre 2008

Saremo presenti alla Manifestazione "Bacco nelle gnostre" a Noci i giorni 8 e 9 Novembre 2008 con una nostra postazione nei pressi di Largo Albanese.

"Bacco nelle gnostre: vino novello e caldarroste in sagra" è l'atteso evento dell'autunno pugliese che mette in mostra i profumi, i sapori e i colori della Murgia dei Trulli.

Leggi tutto:

Premio Barocco

E' figlio della sua Terra il Premio Barocco. Creatura in fasce, nel lontano 1969, volo pindarico di un gruppo di amici, certamente non coscienti di ciò che. a breve, il Premio sarebbe divenuto. Una passione incondizionata, fucina di idee proiettate verso un'unica meta: rendere giustizia, a livello nazionale ed internazionale, ad un territorio ricco di tesori ancora sconosciuti.

Così, Gallipoli, culla primigenia dell'evento, si fa trampolino di lancio, per il Salento, in primis, per la Puglia, poi. Il lavoro alacre di uno staff capace, guidato dal patron, Fernando Cartenì, uomo dalle straordinarie doti organizzative e mente "illuminata", contribuisce a far divenire la "città bella" meta privilegiata di personalità prestigiose, diventando, con la sua cultura e con i suoi paesaggi, artefice del proprio destino di cornice dell'evento tra i più conosciutu al mondo.

Leggi tutto:

/

Tenuta Trefontane | Via Trefontane, 5 - 74122 Taranto - Puglia - Italia | Tel. +39 099 7771277 - fax +39 099 7776350 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Credits: Errepi Net & trepois.it